Ufficio a casa? Ecco come renderlo ecologicamente sostenibile

Con l’ufficio tradizionale che potenzialmente sta diventando un ricordo del passato, molti dei progetti di sostenibilità ambientale che le grandi aziende hanno costruito per ridurre al minimo il loro impatto potrebbero anche diventare obsoleti. !a l’impatto non scomparirà, sarà semplicemente spostato negli uffici domestici e diventare responsabilità dell’individuo.

I datori di lavoro non devono pagare per la luce, il riscaldamento, l’aria condizionata e l’alimentazione elettrica nelle case dei loro dipendenti, né devono acquistare le forniture, gestire i rifiuti e istituire programmi di riciclaggio: tutti questi elementi dell’ufficio sono problemi per i un mondo di lavoro da casa.

Ciò non significa che le iniziative per l’ufficio ecologico debbano andare via, tuttavia: è ora di iniziare a pensare a come rendere ecologico il tuo ufficio domestico. Che tu sia preoccupato per l’aumento della bolletta energetica o per l’impatto che stai avendo sull’ambiente, ci sono molte cose che puoi fare per rendere ecologico il tuo ufficio a casa. Ecco cinque consigli ecologici per chi lavora da casa.

Illumina bene il tuo spazio di lavoro

Ci sono due modi in cui puoi essere verde nell’illuminazione del tuo ufficio a casa: scegliere uno spazio con la massima luce naturale (o massimizzare la luce naturale) o scegliere la forma più verde di luce artificiale.

Le tue opzioni di luce naturale saranno limitate: potresti non avere una casa nella migliore posizione geografica per la luce naturale, o essere in grado di riorganizzare le stanze per ottenere il tuo ufficio nella parte più naturale della casa. Se non hai molte opzioni, puoi comunque fare alcune cose per migliorare la luce naturale di una stanza e i suggerimenti coprono una gamma di opzioni di budget, dalla pittura di una stanza bianca alla messa in più grande e più efficiente dal punto di vista energetico finestre.

In termini di collocazione della stanza, la posizione migliore per un ufficio a casa (nell’emisfero settentrionale) è il lato sud della casa, che ottiene la massima esposizione al sole durante il giorno. Questo consiglio è opposto per coloro che vivono nell’emisfero meridionale: metti il ​​tuo ufficio a casa sul lato nord della casa.

Se riorganizzare la tua casa per massimizzare la luce naturale non è pratico, puoi comunque illuminare la tua casa in modo ecologico con le lampadine a LED . Le lampade a incandescenza e le lampade fluorescenti compatte non reggono il confronto con l’efficienza, i costi complessivi e la sostenibilità ambientale delle lampadine LED. Certo, costano di più in anticipo, ma risparmierai un sacco di soldi nel lungo periodo sia sulla bolletta energetica che sui costi di sostituzione, con una luce LED media che dura 25.000 ore, l’incandescenza media che dura 12.000 ore e la durata media delle CFL solo 8.000 ore.

Abbandona la stampante

Non ci sono due modi per farlo: possedere una stampante, che si tratti di una stampante laser a getto d’inchiostro o di toner, finisce per avere un notevole impatto sull’ambiente . L’opzione più rispettosa dell’ambiente è abbandonare completamente la stampante, se possibile.

Il confronto tra laser e getto d’inchiostro si riduce fondamentalmente a una questione di volume: i laserjet a base di toner sono ottimi per le esigenze di stampa ad alto volume, poiché stampano più velocemente e le forniture durano più a lungo, il che si traduce in un minore dispendio energetico e minori sprechi. Le stampanti a getto d’inchiostro sono molto più economiche e, sebbene le forniture non durino così a lungo, se vengono utilizzate solo occasionalmente sono la scelta più sostenibile (ed economica).

Il problema sono i rifiuti creati dal toner e dalle cartucce d’inchiostro, la maggior parte delle quali non vengono riciclate. Se hai bisogno di una stampante e vuoi essere ecologico, è essenziale non solo riciclare le cartucce usate, ma anche acquistare cartucce rigenerate. La rigenerazione è ciò che accade quando le cartucce usate vengono restituite: vengono ricaricate e rivendute a un prezzo di gran lunga inferiore rispetto alle cartucce OEM, il che le rende non solo una scelta finanziaria migliore, ma anche ambientale.

Acquista mobili per ufficio di seconda mano sostenibili

Se stai allestendo un ufficio in casa, potresti essere tentato di correre al Target, Walmart o un altro supermercato più vicino per ottenere mobili economici da montare a casa, ma ci sono molte ragioni ambientali per non farlo.

I ” mobili veloci ” , come il fast fashion, stanno causando molti danni ambientali a causa del fatto che i prodotti vengono gettati via più spesso, hanno un’impronta di carbonio maggiore a causa della produzione e della spedizione all’estero e sono realizzati con materiali pericolosi .

I prodotti più sostenibili sono quelli che sono già stati realizzati e in molti casi puoi trovare quei prodotti senza dover cercare troppo a lungo: visita Craigslist, Facebook Marketplace, centri commerciali di antiquariato, mercatini delle pulci e altre fonti di prodotti usati per ottenere qualcosa di qualità superiore per potenzialmente meno soldi e molto meno impatto ambientale.

Elimina tutti gli sprechi che puoi

È facile dimenticare tutti i piccoli rifiuti generati in un normale ufficio: foglietti adesivi, tovaglioli di carta, tazze da caffè usa e getta e altro ancora vengono gettati senza pensarci due volte.

A casa è facile mantenere certe abitudini, come usare tovaglioli di carta per pulire il caffè versato o coprire la scrivania con foglietti adesivi per assicurarti di ricordare tutte le cose importanti che devi fare.

Poiché la tua casa ora è il tuo ufficio, trascorri più tempo al suo interno e quindi generi più rifiuti. Elimina tutto ciò che puoi facendo cose come:

  • Usare stracci lavabili invece di tovaglioli di carta;
  • mettere una lavagna bianca nel tuo ufficio e abbandonare le note adesive;
  • acquisto di carta per stampante riciclata;
  • Stampa fronte / retro;
  • passare al digitale invece di stampare il più spesso possibile.

Seguire suggerimenti come questi e acquistare prodotti sostenibili e apparecchiature per ufficio che ti aiutano a risparmiare energia può rendere il tuo ufficio domestico altrettanto verde, se non più verde, di quello in cui lavoravi prima che COVID-19 ci portasse un nuovo tipo di normalità

Informazioni su Alessia D'Anna
Giurista, amante della scrittura, alla continua ricerca di stimoli e di nuovi argomenti da approfondire