Qual è il modo migliore per creare un impatto sulla parete dietro il tuo divano?

divano letto

Qual è il modo migliore per creare un impatto sulla parete dietro il tuo divano? Il modo migliore per creare un impatto sulla parete dietro il divano è essere audaci, affermano gli esperti del settore del design. Molti dispensajo i loro consigli di stile con esperienza; ‘Assicurati di scegliere un colore contrastante per il tuo divano, un motivo che ami, una trama interessante o qualcosa che creerà un impatto quando sarà appeso. Assicurati che anche la scala dia un pugno, scegli una griglia di 8 stampe, invece di una riga o tre, e scegli un murale su larga scala invece di una stampa floreale se crei una caratteristica parete di carta da parati.’

C’ è qualcuno che consiglia di essere audaci. “Se segui il percorso delle pareti caratteristiche, allora scegliere una carta da parati audace o un murale con un design divertente e bizzarro che ami davvero farà una vera dichiarazione e permetterà alla tua personalità di risplendere”, afferma. “Potresti anche giocare con effetti pittorici, come l’intonaco lucido, utilizzare un rivestimento murale strutturato per un tocco più sottile o investire in pannelli a parete per creare un’estetica classica e senza tempo che può essere modernizzata con una scelta di colori audaci. Allo stesso modo, opere d’arte appese, stampe, foto personali o persino arazzi decorativi creeranno una caratteristica del muro dietro il divano. È quindi possibile utilizzare l’illuminazione a parete per evidenziare opere d’arte o foto chiave, o anche solo per aggiungere profondità creando un’atmosfera accogliente.’

Cosa devo tenere a mente quando decoro la parete dietro il mio divano?

Quando decori la parete dietro il tuo divano, ci sono alcune cose che devi considerare prima di iniziare. “Identifica dove si trova il punto focale della stanza e considera se hai un caminetto o un infisso esistente integrato in quanto ciò determinerà quanto o quanto poco dovresti fare con la parete dietro il divano”, consigliano gli esperti di design e stile. ‘Se c’è già un punto focale (come un caminetto) nella stanza, allora considera il posizionamento di questo sulla parete del divano. Se è adiacente, pensa alla continuità tra la tua nuova parete decorata e quella di fronte. Idealmente, vuoi creare un qualche tipo di simmetria tra le due pareti opposte per evitare che lo spazio sembri un po’ piccolo. Ciò può essere ottenuto con lo stesso rivestimento murale o con la stessa vernice.’

“La prossima cosa da considerare è l’altezza del soffitto”, continuano gli esperti. ‘Se hai soffitti alti, cerca di mantenere la linea degli occhi tra 1.500 e 1.800 mm per qualsiasi opera d’arte o illuminazione che stai cercando di installare (questa dimensione dovrebbe essere il punto centrale). Ciò assicurerà che tutto rimanga all’interno della scala e alla giusta altezza e che non ci sia nulla di troppo alto o basso sul muro che sembrerà stridente. Anche la quantità di luce naturale che entra nella stanza avrà un effetto: se la stanza è naturalmente abbastanza buia con soffitti bassi, non mettere niente di troppo pesante sulle pareti perché la farà sembrare ancora più piccola .’

La sicurezza è un altro elemento da tenere in considerazione. “Se hai intenzione di appendere un lungo scaffale pieno di vasi preziosi, o un grande specchio decorato, o anche numerose cornici con frontali in vetro, assicurati sempre di avere accessori e fissaggi sicuri”, dicono i designer di interni a voce alta. “Forse pensa anche di sostituire il vetro nelle cornici per il perspex.”

Come posso progettare una parete della galleria dietro il divano,

“Innanzitutto assicurati che le tue foto e gli altri elementi siano abbastanza grandi da avere un impatto”, consigliano gli esperti. ‘Una regola pratica è che dovrebbero coprire all’incirca la stessa area della larghezza e dell’altezza del tuo divano. Inizia disponendo i tuoi pezzi sul pavimento davanti al tuo divano, scegliendo un motivo che ti piacerà. Questo può essere simmetrico o casuale nel suo design. Quando sei felice, misura e spazia con attenzione per replicare il motivo sul pavimento sulla parete sopra il divano.’

Contrasti di colori sulla stessa parete

Infine, e forse il modo più semplice per decorare dietro il tuo divano, ti offriamo la vernice. Non stiamo parlando solo di un colore qui però… invece, divertiti con esso e scegli un design, che si tratti di strisce o macchie, un murale o forme geometriche, per creare uno sfondo che ti chiama, come fanno abilmente i colori Crown in questo soggiorno.

È anche un ottimo modo per incorporare colori extra nel tuo schema o rinfrescare il tuo muro senza ridecorarlo nella sua interezza. Qui, una vivida vernice rosa e giallo elettrico è ambientata dietro un morbido divano in velluto rosa cipria, con le strisce sul muro rese meno dure dalle curve del divano. Non ti resta che provare. Vedrai che lentamente puoi ottenere il risultato sperato senza alcuna difficoltà. Tutto il resto verrà poi da sé.

Informazioni su Alessia D'Anna
Giurista, amante della scrittura, alla continua ricerca di stimoli e di nuovi argomenti da approfondire