Progettare il proprio giardino con cura dei particolari, ecco come

Se hai avuto il compito di pianificare e progettare un piccolo giardino, ovviamente sei grato che quel piccolo pezzo di spazio esterno ti chiami proprietario, ma decidere come sfruttarlo al meglio quando la metratura è limitata può essere un compito un po’ arduo. Tuttavia, ci sono così tante idee, layout e soluzioni intelligenti quando si tratta di progettare un piccolo giardino che possono aiutarti a massimizzare il tuo spazio, creando un giardino che rifletta il tuo stile e le tue esigenze.

Sia che tu abbia un piccolo giardino in cortile che vuoi trasformare in uno spazio ideale per rilassarti la domenica mattina, o un francobollo di pavimentazione che hai visioni di diventare un giardino paesaggistico dei sogni, abbiamo un sacco di consigli e idee per piccoli giardini per iniziare.

Scegli lo stile

Prima di entrare nella praticità della progettazione di un piccolo giardino, prima fatti un’idea dello stile e senti che vuoi che il tuo spazio abbia. Vuoi mantenere le cose super-moderne e architettoniche con molte forme scultoree, un mix di materiali e citare una piantagione minima? O ritieni che uno stile cottage di campagna più inglese si adatti meglio al tuo spazio? Non sei sicuro di quale stile preferisci? Vai alla vecchia scuola e metti insieme un mood board di idee per il giardino e probabilmente vedrai emergere alcuni temi e tendenze che daranno un’idea più chiara di ciò che ti piace

Oltre ai tuoi gusti personali, pensa a quali stili funzionerebbero meglio anche nel tuo giardino. Ad esempio, se hai un piccolo giardino urbano che non riceve molta luce solare, forse un design che utilizza molto hardscaping con alcune piante che amano l’ombra sarebbe l’opzione migliore. Oppure, se hai un piccolo giardino che beneficia di tanto sole, creare una “stanza all’aperto” con molti posti a sedere e alcune piante mediterranee potrebbe essere la strada da percorrere.

Pianifica le tue intenzioni

Una volta che hai un’idea dello stile generale che desideri nel tuo piccolo giardino, vuoi avere un piano chiaro di ciò che desideri e di cui hai bisogno nello spazio. Pensa a cosa verrà utilizzato principalmente il giardino e considera quali elementi sono vitali.

‘Qualunque sia la dimensione del giardino che stai pianificando, assicurati di scrivere un elenco di ciò che desideri dal tuo spazio esterno. È importante pensare davvero a cosa ti piacerebbe fare nel tuo nuovo giardino e come desideri utilizzare lo spazio, specialmente un piccolo appezzamento, poiché ogni cosa conta.’ spiega Raine Clarke-Wills di Raine Garden Design .

Forse vuoi usare il tuo giardino per intrattenere all’aperto, quindi esaminare le  idee per il patio o le idee per il decking  sarebbe essenziale. Oppure, se sei un appassionato giardiniere e desideri un sacco di spazio per le piante, abbandona il patio e opta per un sacco di belle  idee per bordi  o aiuole rialzate.

Quando pianifichi il tuo piccolo giardino, potresti scoprire di dover scendere a compromessi, ma non cadere nella trappola di provare a creare un grande giardino solo in miniatura, riempiendolo con versioni ridotte di ogni elemento di design del giardino disponibile. Questo lo farà solo sembrare più piccolo e più angusto, alla lunga scegliere solo gli elementi che desideri davvero creerà un giardino che si adatta al tuo stile di vita e ti sembrerà più spazioso.

Lo spazio a disposizione

Quindi ora che hai un’idea chiara di come vuoi che appaia il tuo giardino, devi pensare a come realizzerai quella visione nel tuo spazio. Se hai intenzione di progettare il tuo piccolo giardino da solo, piuttosto che assumere un paesaggista, inizia misurando il tuo spazio. Prendi un metro, una penna e un foglio e annota tutte le dimensioni del tuo giardino in modo da poter iniziare a pianificare esattamente cosa può andare bene dove.

Quindi valutare lo spazio nel suo stato attuale. Quali ostacoli devi superare prima di poter iniziare a mettere in pratica le tue idee? Non c’è privacy nel tuo giardino attuale? Potenziali problemi di drenaggio? È inclinato o ha una forma strana? Le piante ereditate causeranno un problema o puoi usarle nel tuo progetto?

Dovrai anche esaminare l’aspetto del tuo giardino in quanto ciò potrebbe influire sul tuo layout e su ciò che metti dove. Scopri in che direzione è rivolto il tuo giardino e quando c’è il sole durante il giorno, prendi nota di tutti i punti che non ricevono sole in quanto potresti voler evitare di usarlo come area salotto e dovrai pensare attentamente a cosa piantare Lì anche.

Eventuali permessi

È probabile che non accada, ma in piccoli giardini urbani ci possono essere casi in cui è necessario il permesso per modificare l’altezza di un muro di cinta, se si stanno eseguendo lavori sostanziali di abbellimento o si aggiunge un’area coperta con un’altezza superiore a 30 cm. Inoltre, se vivi in ​​un’area protetta, ci saranno più regole che dovrai rispettare. In caso di dubbio, verificare sempre con l’autorità locale.

Fissa un budget

E una volta che hai stabilito come vuoi che sia il risultato finale e hai un’idea di quanto lavoro ci vorrà per arrivarci, imposta il budget per il progetto. Calcola quanto vuoi spendere e dove vuoi spendere e dove vuoi risparmiare.

In media, un giardino elegante e ben curato potrebbe aggiungere tra il 5 -15 percento al valore della tua proprietà, quindi se stai cercando un posto per iniziare con un budget di riprogettazione del giardino tra il 5 -15 percento del valore della tua casa sarebbe un buon punto di partenza.

Il tuo giardino potrebbe essere piccolo ma ridisegnare completamente lo spazio può essere costoso e i costi dipenderanno da tanti fattori: la quantità di paesaggio, i materiali utilizzati, la scelta e le dimensioni delle piante e se stai facendo il lavoro o noleggiando un progettista di giardini o paesaggista per il progetto.

Un piccolo giardino con un design semplice e senza problemi di drenaggio o un paesaggio eccessivamente duro potrebbe costare tra £ 7.000 e £ 10.000. Se il tuo progetto è più complesso o ci sono più basi da fare per la trama iniziale, aspettati di pagare il doppio o addirittura il triplo.

Informazioni su Alessia D'Anna
Giurista, amante della scrittura, alla continua ricerca di stimoli e di nuovi argomenti da approfondire