Per ogni colore del bagno un significato: lo rivelano gli esperti

Lo psicologo rivela il miglior colore del bagno da scegliere per il tuo umore
Questi sono i colori migliori e peggiori del bagno, ma come possono farci sentire?

Devi infatti partire dal presupposto che scegliere il miglior colore del bagno per dare nuova vita alle pareti dall’aspetto stanco non è mai facile. Essendo la stanza in cui la maggior parte delle persone in genere si prepara per l’inizio e la fine della giornata, il bagno è molto più importante di quanto si possa immaginare. Showerstoyou.co.uk e lo psicologo e consulente per il benessere Lee Chambers MSc MBPs, certamente credono di sì, con Lee che afferma che “la combinazione di colori del tuo bagno può avere un impatto diretto su come ti senti” .

Ma se il colore che scegliamo per il nostro bagno è così cruciale, cosa dovremmo scegliere? Showerstoyou.co.uk potrebbe avere la risposta, con il loro recente sondaggio che rivela quali colori del bagno sono più popolari tra il pubblico da un elenco di 13.

Mentre Lee condivide ciò che questi colori potrebbero significare per il nostro benessere , i risultati sono intriganti …

Quali sono i colori considerati migliori per il bagno?

Dopo aver chiesto alle persone di confermare il colore della vernice dei propri bagni da un elenco di 13, ecco i risultati:

  • bianca
    Blu
    verde
    Grigio
    Crema
    Giallo
    Rosso
    Rosa
    arancia
    Marrone
    Oro / argento metallizzato
    Viola
    Nero

Il colore più famoso da tenere in bagno

Il colore della parete del bagno più popolare in generale secondo il sondaggio è il bianco. Anche se questo funge da neutro perfetto e non è in conflitto con altri colori che hai nel tuo bagno, Lee ha rivelato che potrebbe non essere necessariamente la scelta migliore.

“Un bagno completamente bianco è molto clinico, pulito e spazioso”, afferma, aggiungendo che “manca di carattere e può essere poco interessante, soprattutto per le donne, come hanno dimostrato gli studi”.

La domanda che tutti si pongono è: CHE COLORE DEL BAGNO DOVRESTI SCEGLIERE SE VUOI SENTIRTI CALMO?

Entrando come il secondo e il terzo colore per il bagno più popolari, rispettivamente con il 21% e l’11% dei voti, sono il blu e il verde.

E sembra che questi colori simili al mare potrebbero essere un’ottima scelta se stai cercando di rilassarti e trovare calma nella tua routine mattutina.

Secondo Lee, “Quando si tratta di aiutarci a trovare un momento più calmo di serenità la sera o mentre corri al mattino, i colori più freddi che hanno ancora un elemento luminoso, come il blu più luminoso, il viola e il verde possono aiutarci a sentire assicurati in noi stessi e trasmettiamo un messaggio che possiamo affrontare le sfide della giornata. ”

Per chi si vuole eccitare ecco il colore migliore

Tieni presente che il rosso e l’arancione potrebbero essere arrivati ​​solo al 7 ° e al 9 ° posto tra i 13 colori più popolari del bagno, ma una tonalità audace potrebbe essere proprio ciò di cui il tuo bagno ha bisogno. “Se vuoi iniziare la giornata con una spinta stimolante, sfumature audaci di colori caldi come il rosso, l’arancio e il giallo possono davvero darti energia”, condivide Lee. “Questo può essere incorporato attraverso accessori e decorazioni su un colore più tenue.”

Di contro quale colore viene più portato nel dimenticatoio? Forse non sorprende che la scelta del colore del bagno meno popolare sia stata il nero, con lo 0% delle persone intervistate che ha scelto questo colore della parete.

Lee è favorevole a evitare le pareti nere del bagno, affermando: “I bagni bui possono sembrare chiusi e poco invitanti a meno che l’illuminazione non sia benefica e gli specchi siano usati per creare la percezione dello spazio”.

COSA DOVRESTI CONSIDERARE PRIMA DI SCEGLIERE UN COLORE PER IL TUO BAGNO?
Dopo aver valutato i 13 migliori colori per i bagni, Lee Chambers ha rivelato un ultimo punto che dovremmo considerare tutti prima di scegliere un colore. Dice: “L’ultima cosa da considerare sono le tue preferenze di colore. Se c’è una tonalità particolare che ritieni ti esprima, hai una connessione personale, ed è potente quando decidi quale colore usare “.

Quando si tratta di scegliere la tonalità perfetta, aggiunge, “assicurati solo che i colori che scegli ti consentano di avere quel momento di pace in un luogo che sembra casa”. Sembra che finché il colore del tuo bagno funziona per te, questa è la cosa più importante. Alla fine è tutta una questione mentale. Devi poter spingere i pensieri verso quello che fa bene al tuo umore e ai tuoi desideri, dimenticando per un attimo le regole del design. A ben dire non si può fare altro che sperimentare e migliorare la casa e il proprio aspetto. Nell’insieme, si potrà avere tutto quello che realmente fa al caso tuo. Basta volerlo e provare finché la scelta giusta non sarà adatta a te. E comunque nulla ti vieta di cambiare ancora aspetto quando sarai stufo.

Informazioni su Alessia D'Anna
Giurista, amante della scrittura, alla continua ricerca di stimoli e di nuovi argomenti da approfondire