Parquet, ecco cosa sapere sul pavimento in legno

Stai pensando di installare pavimenti in legno? Ecco cosa considerare.
Il pavimento in legno porta un po’ della bellezza della natura nella tua casa e si abbina a quasi tutti gli arredi. Ma richiede un investimento di tempo e denaro.

Quando scegli un pavimento in legno duro, porta a casa delle tavole campione di grandi dimensioni e spostale da una stanza all’altra per avere un’idea di come appariranno.
C’è molto da apprezzare sui pavimenti in legno. Porta un po’ della bellezza della natura nella tua casa e si adatta a qualsiasi arredamento. Richiede un investimento di tempo e denaro, ma quando la polvere si deposita, i pavimenti in legno valgono quasi sempre la pena. Sia che tu stia pensando di installare il legno duro in una singola stanza o in tutta la tua casa, ecco alcuni fattori da considerare.

Il tuo stile di vita

Il fattore più importante nel decidere se il legno duro funzionerà per te è il tuo stile di vita. Hai bambini o animali domestici? Ci sono aree ad alto traffico, come una tana, dove sposti sempre mobili per riunioni o serate di cinema? Sei disposto a sopportare ammaccature, ammaccature e imperfezioni da una lattina di zuppa caduta o dalle unghie?

“Oppure ti va bene un pavimento che rifletta la vita e la storia di te e della tua famiglia? Se è così, allora il legno duro ne vale la pena”.

Legno massello vs. ingegnerizzato

Il legno massiccio è proprio questo: un solido pezzo di legno, in genere spesso ¾ di pollice, che può essere levigato e rifinito più volte. Il legno ingegnerizzato è uno strato, che va da sottilissimo a ¼ di pollice, di legno di alta qualità su un’anima di compensato. A seconda dello spessore dello strato superiore, il pavimento multistrato può essere rifinito una o due volte al massimo. Il pavimento ingegnerizzato è sia durevole che flessibile. I produttori possono anche integrare caratteristiche come la resistenza all’acqua, che possono rendere questa scelta di pavimentazione un’opzione in aree umide, comprese cucine e bagni.

Aspetto esteriore

Alcuni legni hanno venature più fini o una trama uniforme, mentre altri possono contenere nodi o variare di colore. Prima di impegnarti in qualsiasi cosa, porta a casa grandi tavole campione (non fare affidamento su un blocco di 3 x 3 pollici o una singola tavola) di ogni legno che ti piace e spostale da una stanza all’altra per avere un’idea di come guarderanno. Il colore nel negozio potrebbe essere diverso da quello che vedi a casa.

Stabilità

Può sembrare ovvio, ma la durezza conta. L’industria dei pavimenti in legno utilizza la scala Janka per misurare la durezza di un particolare tipo di legno. Il test misura la forza necessaria per spingere una sfera d’acciaio da 0,444 pollici a metà nel legno. A 1.290, la quercia rossa è la mediana. Amarena, teak e abete Douglas hanno un rango più morbido; Il noce americano e il pecan sono più duri. La ciliegia brasiliana è una delle più dure. Non esiste una valutazione Janka “buona” o “cattiva”; piuttosto, è un’indicazione di quanta usura i pavimenti in legno massiccio saranno in grado di sopportare nel corso degli anni.

Particolare del pavimento in legno della sala da pranzo

Sito finito o prefinito. Il legno massiccio è disponibile sia senza macchia e sigillante, sia prefinito, che viene colorato e sigillato in fabbrica. Per il legno grezzo, la macchia e la finitura vengono applicate a casa dopo l’installazione. Puoi testare più sfumature di macchie e il risultato è un colore uniforme su tutta l’area. Un consiglio da Meska: chiedi al tuo installatore di tenere un registro del tuo colore/formula o di lasciarti una piccola lattina nel caso in cui dovessi sostituire un’area danneggiata.

Per entrambi i prodotti, dovrai anche considerare la finitura. Questo varia da opaco a lucido. Alcuni legni sono persino dotati di una finitura a olio o cera per un aspetto morbido e strofinato a mano. La finitura è davvero una questione di gusto personale, ma è più probabile che tu veda le imperfezioni con una maggiore lucentezza.

Clima locale

Il legno duro può funzionare in qualsiasi clima, ma devi tenere in considerazione la tua posizione. Il legno si gonfia in condizioni di elevata umidità e si restringe al diminuire dell’umidità. Il tuo programma di installazione può spiegare come mitigare eventuali problemi. Nelle zone con estati calde e appiccicose, potrebbe essere necessaria l’aria condizionata. I pavimenti ingegnerizzati sono più stabili e si adattano ai cambiamenti di temperatura e umidità meglio del legno massiccio.

Fattore di seccatura

La posa di un pavimento in legno è invasiva e dirompente. Anche prima dell’inizio dell’installazione, le assi di legno potrebbero dover “acclimatarsi” al tuo ambiente. Ciò significa che pile di scatole rimarranno nella tua casa per un massimo di due settimane, in modo che il legno possa adattarsi alla temperatura e all’umidità. La pavimentazione esistente deve essere strappata. I mobili devono essere rimossi. Il legno grezzo deve essere tagliato per adattarsi e levigato, producendo enormi quantità di polvere di sabbia, simile a una bomba scintillante che esplode, dice Shipwash.

Quindi devi macchiare il legno, aspettare che si asciughi, quindi carteggiare e sigillare il legno tre volte, lasciando che la finitura si asciughi tra una mano e l’altra. Non puoi camminare sui pavimenti e alcune persone sono sensibili ai fumi del sigillante, quindi potresti dover lasciare la tua casa per una settimana o più. Anche se deve anche acclimatarsi, il legno prefinito riduce i tempi di installazione della metà o più. Una volta che è giù, è pronto per partire.

Costo. Il legno multistrato tende ad essere un po’ più economico del solido. Ad esempio, la quercia rossa tradizionale larga tre pollici costa circa il 20% in più rispetto a quella progettata, ma i costi di installazione sono gli stessi. “La gente pensa che sia più economico ottenere legno grezzo, ma pagherai di più per finirlo”.

Alcuni produttori di pavimenti offrono le proprie certificazioni, quindi potrebbe valere la pena visitare i loro siti Web per vedere se hanno installatori certificati nella tua zona. Come con qualsiasi miglioramento domestico, dovresti intervistare gli installatori e ottenere più offerte.

Informazioni su Alessia D'Anna
Giurista, amante della scrittura, alla continua ricerca di stimoli e di nuovi argomenti da approfondire