Decorazioni domestiche: come cimentarsi col fai da te

Diventare furbi è divertente, ma è anche una salutare distrazione nei momenti difficili. Sembra una cosa così semplice, rinfrescare un mobile o cucire un cuscino, ma c’è una sensazione di gioia, soddisfazione e realizzazione; orgoglio di fare qualcosa di nuovo o di trasformare qualcosa di vecchio. Ecco alcuni modi per riaccendere la tua creatività.

Mangiatoie per uccelli da tè

Se hai pezzi di porcellana non corrispondenti, perché non usarli per servire alcuni semi agli uccelli nel tuo giardino? Amo lasciare il cibo fuori per i miei uccellini locali e guardarli giocare dalla finestra della mia cucina. Quando inizierai a nutrire gli uccelli nel tuo giardino, noterai le molte specie che vivono tra noi. Ho un pettirosso che viene a trovarmi, preferisce mangiare il seme che cade per terra. Altri uccelli più piccoli come la cinciarella e il fringuello oscillano felicemente e mangiano dalle mangiatoie per uccelli. Avere un mix di tavoli e mangiatoie soddisferà la maggior parte degli uccelli nativi della tua zona.

Quello di cui hai bisogno:

1 Una tazza di porcellana e un piatto
2 Colla adesiva forte
3 Nastro adesivo
4 Spago o catena resistente
5 Ganci di metallo

Posizionare la tazza al centro del piattino, di lato. Applicare una goccia di colla sul piattino e posizionare saldamente la tazza sopra. Usa del nastro adesivo per tenere insieme la tazza e il piattino mentre la colla si asciuga. Puoi posizionare l’alimentatore della tazza da tè su uno scaffale o appenderlo. Per appendere, aggiungi un robusto pezzo di spago o una sottile catena di metallo al manico della tua tazza. La corda non dovrebbe essere troppo lunga – circa cinque o sei pollici, a seconda di cosa la stai appendendo – poiché non vogliamo che la tazza da tè oscilli eccessivamente o soffi troppo nel vento. Aggiungi un gancio a una parete o una tavolozza di legno come la mia e appendi la tua mangiatoia per uccelli. Puoi anche appenderlo al ramo di un albero.

Assicurati che la mangiatoia per uccelli sia in una zona riparata. È meglio tenere le mangiatoie per tazze da tè in un’area riparata, lontano da venti e intemperie. Controlla regolarmente le mangiatoie per rilevare eventuali segni di deterioramento e puliscile con acqua tiepida per aiutare a fermare la diffusione di malattie e batteri. Potrebbe volerci una settimana o più prima che gli uccelli scoprano le tue nuove mangiatoie, ma quando lo faranno, ti prometto che avrai dei visitatori regolari nel tuo giardino.

Per creare un alimentatore per tazze da tè più robusto, invece di usare la colla, puoi praticare un foro della stessa dimensione sia nella tazza che nel piatto, quindi utilizzare una vite e un dado per fissare la tazza al piatto.

Lettere di fiori

Non c’è niente come ricevere un regalo personalizzato o creare qualcosa su misura per te. Inizialmente li ho realizzati per la scuola materna di mia nipote, ma sarebbero anche un favoloso matrimonio fai-da-te. Queste lettere floreali possono stare su uno scaffale o puoi metterle all’interno di una scatola delle ombre. Diventa creativo con la tua scelta di fiori e avrai un display unico e personale per la tua casa.

Quello di cui hai bisogno:
1 Lettere in legno MDF
2 Vernice (opzionale)
3 Pistola per colla a caldo o colla da roccaforte
4 Fiori finti e muschio

Puoi trovare lettere MDF in legno nella maggior parte dei negozi di artigianato e online. Sono disponibili in varie dimensioni e altezze. Ho scelto di dipingere le mie lettere con della vernice rosa da un vecchio vaso di tester, ma puoi anche lasciare il legno naturale per un tocco rustico. A seconda della vernice utilizzata, potrebbe essere necessario applicare due mani. Dipingili dappertutto, inclusa la parte anteriore, nel caso in cui del legno si mostri sotto il muschio..

Per prima cosa, incolla il muschio in piccole sezioni usando una pistola per colla a caldo o una colla da roccaforte. Evita la colla vinilica per questo progetto, poiché impiega più tempo ad asciugarsi. Una volta che la colla è asciutta, inizia con i tuoi fiori. È una buona idea disporli prima, prima di incollarli, poiché puoi giocare con il posizionamento. Ho aggiunto prima i fiori più grandi e poi quelli più piccoli. Attendere che le lettere si asciughino completamente prima di visualizzarle.

Candela di latta

Rovista nel cestino della raccolta differenziata e di solito troverai dei vecchi barattoli di latta. Ci sono infiniti modi per riciclare le scatole: usale come vasi o vasi per piante, mangiatoie per uccelli, campanelli eolici, persino per cuocere il pane. Condividerò come trasformarli in candele profumate. Ho usato ritagli di tessuto all’esterno, ma puoi usare le tecniche dei capitoli precedenti per dipingerli e decorarli

Quello di cui hai bisogno:
1 Barattoli di latta
2 Carta vetrata
3 Casseruola
4 Ciotola resistente al calore
5 Cera di candela
6 Oli essenziali
7 Stoppini per candele
8 Termometro per candele
9 Pistola per colla
10 Tessuto di scarto per decorare

Per questo progetto puoi usare cera di soia e stoppini di legno. Prima di iniziare, lascia i barattoli di latta a bagno in acqua tiepida e sapone per un po’. Le etichette cadranno e quindi potrai pulire bene l’esterno. I bordi delle lattine di metallo possono essere affilati; per evitare tagli indesiderati, utilizzare della carta vetrata per ammorbidire gli spigoli vivi.

Crea un bagnomaria scaldando l’acqua in una casseruola e aggiungendo una ciotola sopra. Aggiungi i tuoi fiocchi di cera nella ciotola. Ho sciolto 454 g di cera, che era sufficiente per due candele grandi, ma puoi raddoppiare se desideri un lotto più grande o dividerlo in tre candele più piccole.

Quando la cera si sarà sciolta, toglietela dal fuoco e aggiungete il vostro profumo. Ho aggiunto un cucchiaio (15 ml) di oli essenziali per ogni candela grande – due cucchiai (30 ml) per l’intero lotto da 1 libbra – che è abbastanza leggero. Era estate quando ho fatto il mio, quindi ho usato una miscela di citronella e menta piperita. Quando si tratta di aggiungere l’olio essenziale alla cera, la temperatura ottimale è compresa tra 85°C e 93°C (185°F e 200°F) a seconda della cera che sciogli. Usa un termometro a candela per controllare la temperatura.

Aggiungi gli stoppini alla base dei barattoli di latta, fissandoli con un filo di colla. Se usi stoppini di cotone, puoi usare una bacchetta o un cucchiaio per tenerli in posizione mentre versi. Con molta attenzione, versate la cera negli stampini e lasciate che si induriscano.

Una volta che le tue candele si sono indurite, è il momento di decorare. Ho tagliato pezzi di stoffa di scarto leggermente più grandi delle lattine e ho stirato i bordi grezzi su tutti i lati del tessuto. Ho usato la mia pistola per colla per attaccare il tessuto alle lattine e ho aggiunto dello spago intorno al centro per la decorazione.

Invece del tessuto, puoi dipingere le scatole con del gesso o della vernice acrilica e usare uno stencil per aggiungere un disegno. Dico sempre, prendi l’idea e falla tua!

Informazioni su Alessia D'Anna
Giurista, amante della scrittura, alla continua ricerca di stimoli e di nuovi argomenti da approfondire