Come decorare la tua casa al mare

Partiamo da un grande presupposto, ovvero che gli spazi più interessanti sono quelli che vibrano con la stagione. Le estati indiane, in particolare, richiedono un importante rifacimento degli interni per proteggerlo dalle intemperie creando un’atmosfera che integri il carattere della stagione. Basta rinnovare i tessuti, nuove stampe alle pareti, nuovi accenni nei materiali e uno spirito estivo rivitalizzante ispirato ai mood board del restyling. Ecco perche abbiamo voluto darti una serie di consigli e di indicazione per provare ad effettuare una decorazione nella tua casa estiva come merita. Ecco tutti i nostri punti di vista ed immagini da cui trarre ispirazione.

Investi nella tendenza biofila

L’aria estiva trasporta profumi e sapori dall’esterno all’interno di uno spazio, servendo come promemoria per andare al naturale in questa stagione. L’energia calmante che collega l’esterno all’interno rende anche lo spazio più grande.

Il modo più semplice per farlo è introdurre fiori freschi e piante da interno negli interni. Includi tavolozze di materiali ecologici con legno grezzo, ceramica o pietra in mobili, decorazioni o persino fondali: vasi in ceramica solida, tavoli in legno senza cuciture, fondali in pietra grezza e altro lasciano una dose duratura di freschezza e tranquillità nello spazio senza soffocandolo a strati.

Vai leggero e arioso

Il primo desiderio della stagione estenuante è quello di spazi traspiranti. Mantieni la tua casa luminosa e ariosa utilizzando tessuti più leggeri, preferibilmente semi-velati come cotone fiammato, lino e così via per tende, arazzi e tappezzerie.

Sostituisci i pesanti plaid invernali con finiture pulite e rifinite in pezzi imbottiti dai toni neutri come divani, poltrone, pouf e pouf. I pezzi intrecciati in rattan, bambù, vimini o canna possono essere usati come pezzi più grandi come poltrone reclinabili, sedie e consolle, o come accenti più piccoli come cesti, fioriere o persino testiere per aggiungere una leggera svolta ai mobili.

L’estate è tutta incentrata sul sole e sul suo aperto invito alla casa, che sposta l’attenzione dalle pareti chiuse e verso aperture come le finestre. Esamina i trattamenti delle finestre e incorpora più tende solari, come persiane in bambù/legno o persiane in lino, per filtrare le ondate di calore in arrivo.

Per quel momento difficile della giornata, una tenda oscurante diventa un must. Se hai un balcone, decoralo con fiori che sbocciano ed erbe rivitalizzanti e allestisci un’area salotto dell’isola per un tè serale. Nel caso di posti a sedere all’aperto o cortili, vai alla grande con i mobili da giardino sotto una serra o un pergolato floreale per creare un’atmosfera di ritiro a casa.

Ricorda una vacanza lontana

Le vacanze estive sono un termine in sé e per sé: le estati indiane non sono finite senza l’atmosfera vacanziera. Incorpora stampe tropicali in plaid ricamate a mano o carte da parati a foglia, o sculture e souvenir nautici, per creare un senso di svago e di viaggio negli interni.

I tavoli da picnic nel cortile sul retro, i banchi dei cocktail vicino alla cucina o gli armadi da bar in un angolo tranquillo del soggiorno possono aggiungere un elemento più esperienziale. Ciò richiede un mix di consistenza e personalità, come tende da interno e cuscini da pavimento per la scena del picnic, un lussuoso mobile bar e sgabelli da bar per i cocktail e così via. Prova una configurazione improvvisata con una tavolozza di colori versatile per riflettere il tuo umore ogni giorno che passa.

Colpisci o accenna con i colori

La stagione, come il tempo imprevedibile, ci porta su e giù per gli estremi. Anche i temi cromatici prediligono gli estremi: i deliziosi colori del sorbetto e i tenui colori della terra, entrambi adatti al carattere estivo. Se vuoi che il tuo spazio sia pieno di gioia e allegria, prova le tavolozze che includono senape, lime, corallo, acqua o persino sfumature di mango. Se desideri un’atmosfera più calma e tranquillizzante, scegli oliva, tortora, fulvo e altri colori che ammorbidiscono il tono degli interni.

Piante da interno

Le piante sono l’elemento più adattabile da avere in casa. Le piante non solo aggiungono valore estetico all’esterno, ma hanno anche un aspetto elegante sui davanzali, sul tavolo da pranzo, vicino a qualsiasi porta, sui tavolini o prova qualcosa di grande e audace.

Le piante da interno miglioreranno la tua vita sia in termini pratici che estetici. Negli studi è stato dimostrato che le piante da interno migliorano la concentrazione e la produttività, riducono lo stress e migliorano l’umore, rendendole ideali non solo per la tua casa ma anche per il tuo posto di lavoro. Sono economici e hanno la capacità di aggiungere valore anche alle stanze più banali.

Tende

Come può una tenda aumentare il valore della tua casa? Le tende possono essere utilizzate per definire una stanza e aggiungere carattere ad essa in vari modi. Le tende possono cambiare l’atmosfera di una stanza oltre a farla sembrare bella. Le tende, come gli specchi, possono creare un’illusione se sono posizionate correttamente. Questo perché, come gli specchi, le tende alte possono attirare lo sguardo verso l’alto, facendo sembrare la stanza più alta di quanto non sia. L’implicazione è che quando viene data l’opzione, scegli sempre tende lunghe fino al pavimento per soggiorni e camere da letto. Questo farà sembrare la tua stanza più grande e più lussuosa. Le tende trasparenti forniscono luce naturale mentre filtrano la luce solare intensa. Possiamo scegliere tra una varietà di motivi e motivi per dare alla nostra casa un aspetto elegante e affascinante.

Evita le tavolozze caotiche con un mix di entrambi i personaggi e attieniti a un’unica scelta per una composizione generale più coesa dello spazio.

Informazioni su Alessia D'Anna
Giurista, amante della scrittura, alla continua ricerca di stimoli e di nuovi argomenti da approfondire