Come rimodernare l’ufficio a casa in questo prossimo anno

Se sei uno dei tanti lavoratori che ha trascorso gli ultimi due anni a lavorare in remoto, è probabile che il tuo ufficio a casa abbia bisogno di un aggiornamento. Ora è il momento ideale per rinnovare la tua situazione in smart working e iniziare il nuovo anno rinvigorito e concentrato. Una delle lezioni più importanti che ho imparato è l’importanza di chiedermi cosa mi rende più produttivo. Prima di iniziare a progettare uno spazio, è importante porsi domande come: quanto spazio hai bisogno; vuoi essere vicino alla luce naturale; e dove sono le prese elettriche più vicine? Una volta identificate le tue esigenze, puoi essere creativo con la tua configurazione.

È importante conoscere te stesso e avere stimoli visivi al di fuori della tua piccola bolla di lavoro, indicando gli oggetti che ti danno gioia durante la giornata, come la tua crema per le mani preferita sulla scrivania o una foto dei tuoi cari.

Inizia con l’arte

Che sia posizionato su una parete nella tua visuale o utilizzato per ancorare lo sfondo, un’opera d’arte ispiratrice eleverà istantaneamente qualsiasi spazio dell’ufficio domestico. “Così tante persone stanno facendo colloqui di lavoro su Zoom. Non solo i potenziali datori di lavoro ti guardano, ma guardano anche cosa c’è dietro di te. Scegli qualcosa di interessante e che parli un po’ di te.

“Un ufficio a casa non ha bisogno di sentirsi teso e clinico”. Un’altra soluzione rapida può essere l’acquisto della tua collezione esistente. Questi aggiornamenti semplici e gratuiti fanno un’enorme differenza per cambiare l’atmosfera del tuo spazio di lavoro.

Dai priorità al comfort

È più facile gestire le e-mail e partecipare a riunioni virtuali quando ti senti a tuo agio. Uno dei vantaggi del lavoro da casa è la possibilità di creare uno spazio accogliente, affermano e designer. Un ufficio a casa non ha bisogno di sentirsi teso e clinico. Prova a incorporare tocchi morbidi con un tappeto materico, un plaid in alpaca drappeggiato sullo schienale della sedia o un cuscino in shearling sul sedile per un maggiore supporto. Non solo questi oggetti hanno un bell’aspetto nel tuo spazio, ma sono anche garantiti per farti sentire bene.

Un altro modo per aumentare il comfort è attraverso il profumo. Qualcuno suggerisce di assecondare i tuoi sensi con una candela dall’odore eccezionale, purché non ci siano bambini o animali domestici nelle vicinanze. Se hai bisogno di essere più sicuro, prova invece un diffusore.

Scegli pezzi multiuso

Che tu disponga di una stanza dedicata in cui lavorare o che stia ristrutturando un angolo della camera da letto, del soggiorno o della sala da pranzo, guarda oltre i tradizionali mobili da ufficio. Invece di progettare il tuo ufficio in casa con una tipica sedia da scrivania, prendi in considerazione delle eleganti sedie da pranzo. La maggior parte delle scrivanie è alta 30 pollici, che è la stessa altezza di un tavolo da pranzo, quindi puoi sempre usare la sedia [di lavoro] per quando hai un ospite in più a cena. Per la massima longevità, cerca stili classici che non occupino molto spazio visivo, come una sedia da bistrot.

“Portare dentro una o due piante fa bene all’apporto di ossigeno e fa sembrare uno spazio meno di una scatola”. Si consiglia anche un approccio multifunzionale per sfruttare al meglio uno spazio di lavoro e mantenere le cose fresche durante il giorno. Scegliendo pezzi flessibili nell’uso e nelle dimensioni, puoi spostarti nel tuo home office e riorganizzare i mobili in base alle tue esigenze. “Ad esempio, la sedia con cui lavoro spesso ha un pouf abbinato che funge da seduta aggiuntiva e talvolta è anche una superficie aggiuntiva del tavolo per quando sto rivedendo nuovi progetti.

Dilettati con il colore

La scorciatoia infallibile per aggiornare un’area di lavoro? Rimboccati le maniche e tira fuori il telo. “Un modo semplice ed economico per rinnovare il tuo ufficio a casa è con un nuovo colore della vernice; darà al tuo sfondo Zoom un aspetto completamente nuovo”. La tavolozza preferita del momento è sfumature di sabbia, rosa polveroso, giallo tenue e corallo che aggiungono un sottile tocco di colore e aumentano l’umore. Se vuoi mostrare i tuoi muscoli creativi o non vuoi impegnarti a dipingere un’intera stanza, prendi in considerazione la creazione di un mini murale dipingendo forme geometriche o astratte per evidenziare un muro.

Porta l’aria aperta dentro

Aggiungi vita al tuo ufficio a casa, letteralmente. I fiori freschi sono fantastici, ma muoiono, motivo per cui forse le piante sono un’idea migliore. “Portare una o due piante fa bene all’apporto di ossigeno e fa sembrare uno spazio meno di una scatola”. Se lo spazio sulla tua scrivania o sul tuo tavolo è limitato, pensa a posizionare le piante su una libreria o sul pavimento. Per la vegetazione a bassa manutenzione, Ber-Donkor suggerisce piante grasse, che non necessitano di molta irrigazione.

E anche la tua spesa settimanale può apportare un nuovo cambiamento. “Se lavori dall’isola della tua cucina, una bella ciotola di frutta può essere un promemoria visivo per fare una pausa”. Tiene una ciotola di limoni nel suo spazio per un tocco visivo di colore che funge anche da spunto per idratarsi durante il giorno

Informazioni su Alessia D'Anna
Giurista, amante della scrittura, alla continua ricerca di stimoli e di nuovi argomenti da approfondire