Come migliorare la casa per evitare lo stress

Il tuo ambiente di vita ha un impatto importante sul tuo benessere mentale. Per questo motivo, gli spazi disorganizzati, disordinati o sporchi possono tradursi nell’abitante e renderlo meno concentrato o infelice in generale. È questo il motivo per cuiprogettare una casache funzioni bene, oltre a fare appello alla tua estetica individuale e al tuo senso dello stile, è così importante quando si tratta di livelli di stress. Di seguito sono riportati alcuni ottimi suggerimenti per assicurarti di sfruttare al meglio il tuo spazio e ridurre i livelli di ansia e stress. Incorpora un po’ di colore nel tuo spazio vitale.

Tieni a mente i colori

Da persona a persona, ci sono alcuni colori che attirano e suscitano gioia in tutti. Alcuni sono attratti dalle calde arance e dai gialli allegri, mentre altri sono attratti dai verdi chiari e dai rosa romantici. Tuttavia, ci sono studi che suggeriscono che il blu ha un effetto calmante, poiché può ridurre naturalmente la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna se le stanze sono dipinte di blu. Se vuoi progettare la tua casa in un modo che riduca naturalmente il tuo stress, scegliere il blu per le camere da letto, e in altri luoghi dove vuoi rilassarti, e altri colori più tonificanti per energizzare gli spazi come la cucina e lo studio può essere un ottimo scelta.

Il design minimalista ha conquistato il mondo: mantieni le cose semplici

I design minimalisti possono sembrare molto liberatori, in quanto sono facili da trovare pezzi corrispondenti e non si sentono ingombranti. Ciò non significa che devi scendere a compromessi sullo stile, tuttavia, poiché marchi di stilisti come Kinto offrono pezzi artigianali ed eleganti specificamente progettati per funzionare perfettamente con la mano umana per migliorare la routine quotidiana e semplificare la vita. Questi tipi di decorazioni per la casa sono ottimi per rimuovere lo stress inconscio che si forma durante le attività comuni. Puoiacquista i loro prodotti su SSENSE.

Usa diversi modi per mantenere separate le tue aree, e mantieni i tuoi spazi separati…

Separare le stanze della casa crea un senso di direzione e concentrazione che fornisce meno distrazioni e quindi meno tensione durante l’esecuzione di compiti in ogni stanza. Se dividi le tue attività tra ogni stanza, allora hai un senso più chiaro dello scopo senza sentirti sopraffatto e sovraccaricato, e questo può essere un vero aiuto quando cerchi di gestire lo stress in modo efficace.

…ma mantieni il flusso

Per evitare che la tua casa si senta disgiunta quando si seguono i consigli di cui sopra, è importante mantenere un elemento di collegamento tra le stanze distintive per consentire un senso di unità e stile coerente. Questo può essere semplice come lo stesso pavimento o moquette, stili artistici simili o mobili abbinati che compensano le differenze tra ogni stanza e il suo scopo.

È importante avere un po’ di verde in casa: crea una varietà di piante

Avere piante da appartamento illumina un’area in un modo che il normale arredamento d’interni semplicemente non può. Trasudano vitalità, colori naturali freschi e trame bellissime. Sono disponibili in innumerevoli specie diverse che possono essere abbinate a qualsiasi spazio, dalle piante grasse da scaffale e all’aloe vera da bagno, agli orti da cucina e ai cesti appesi che aggiungono dimensione alle stanze e sollevano gli occhi, il che può anche sollevare naturalmente il tuo umore e la fiducia in se stessi .

Mantieni le cose semplici e concediti spazio

Questa è un’idea interessante che è efficace nel ridurre lo stress. Normalmente, abbiamo l’impulso di riempire gli spazi durante la progettazione, il che purtroppo si rivela spietato poiché accumuliamo più oggetti e cianfrusaglie durante la vita. L’accumulo di oggetti sentimentali e pratici quando non c’è spazio per farlo andare può essere di per sé una cosa stressante, ma l’opportunità di riempire lo spazio unita al fascino estetico di librerie semivuote e la rassicurazione che tutto ha uno spazio per andare può essere davvero confortante.

L’illuminazione naturale è il modo migliore per rendere la tua casa accogliente e intima

Questo è uno degli elementi più importanti del design per la casa. Se hai mobili che bloccano la luce naturale, finestre sporche o tende pesanti, questi possono peggiorare l’illuminazione naturale della tua casa. Poiché è dimostrato che la luce ha un effetto positivo sulla produttività e sul benessere mentale, la scelta di espandersi e sfruttare al meglio le proprie fonti è sicuramente quella giusta.

Non circondarti di monitor, anzi tieni la tecnologia ben nascosta

Una delle varie fonti di stress nella nostra vita è la costante intrusione della tecnologia. I dispositivi che eseguono il ping e il ronzio delle notifiche possono essere di per sé un mal di testa e il promemoria di un laptop aperto in attesa con e-mail ed eventi e impegni può davvero richiedere un pedaggio quando si tenta di avere momenti privati ​​di tregua dal lavoro o semplicemente il tempo per stare con se stessi . Tenere i laptop nei cassetti, i telefoni nei tavolini e indagare su mobili intelligenti che ospitano TV e computer di grandi dimensioni fuori dalla vista quando non sono in uso è un’opzione per coloro che si sentono costantemente bombardati dai media.

Speriamo che questo articolo abbia fornito alcuni suggerimenti utili per riprogettare e riorganizzare la tua casa nello spazio dei sogni per rimuovere o eliminare lo stress. La tua casa dovrebbe essere un’area di relax privato, espressione di sé e gioia, e ottenere questo ideale non richiede altro che alcuni piccoli aggiustamenti

Informazioni su Alessia D'Anna
Giurista, amante della scrittura, alla continua ricerca di stimoli e di nuovi argomenti da approfondire