Come scegliere le tende e tappeti

Tende e tappeti da abbinanare come complementi d’arredo ma come farlo? Ecco una guida secondo noi di IdeaArredoMobili per farlo al meglio!

Le Tende

Le tende, tra i diversi complementi d’arredo, costituiscono l’elemento in grado di fornire un nuovo aspetto alla casa in quanto, giocando con i materiali e le trasparenze, è possibile ottenere dei risultati straordinari. La tradizione vuole che le tende vengano scelte in abbinamento ai divani e ai tappeti, dunque, ad esempio un divano decorato con un tema shabby chic, quindi fiorato o a pois, prevede l’installazione di tende con lo stesso motivo. L’innovazione invece prevede che le tende vengano scelte nel colore neutro per eccellenza, ossia il bianco o il beige, in modo da non avere problematiche di abbinamento. Inoltre, seguendo il criterio anglosassone, alle tende trasparenti vengono unite le tende opache, utili per riparare la camera dai raggi del sole o dalle luci esterne, tali tende trovano un largo utilizzo negli appartamenti collocati in palazzi a più piani, in quanto sono spesso privi di tapparelle o persiane esterne.

I tappeti

I tappeti costituiscono una modalità raffinata per avvolgere i pavimenti in una nuvola soffice e colorata. I tappeti tradizionali sono i classici tappeti persiani venduti in maniera massiccia negli anni 70 e 80, trovano oggi una nuova collocazione anche nelle abitazioni più moderne. I tappeti moderni invece si caratterizzano per l’alto spessore e per le fantasie minimaliste, caratterizzate da forme geometriche o colori tono su tono per ottenere un’uniformità. Tali complementi d’arredo vengono utilizzati in ogni stanza della casa in quanto in cucina svolgono la funzione di paraschizzi e di protezione del pavimento da, in salotto, invece, hanno una funzione prettamente decorativa ed arredativa, mentre in camera da letto consentono di salire e scendere agevolmente dal letto, senza la necessità di trovare immediatamente le ciabatte.

Tende e tappeti abbinati

I designer e gli arredatori di interni consigliano di effettuare una sorta di abbinamento tra tende e tappeti in modo da rendere gli ambienti più vasti per un’illusione ottica che ne implementa le misure. I toni più indicati sono quelli naturali, come il sabbia o il tortora, mentre è molto interessante l’accostamento tra bianco e nero, anche come omaggio allo stile optical.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*