Arredare il giardino con i pallet

Arredare il proprio giardino è sempre una cosa molto complicata, perché ogni oggetto che può venire rovinato da acqua, sole e agenti atmosferici. Proprio per questo, spesso si è indecisi su cosa acquistare. Una soluzione economica e che permette di essere sostituita in pochi giorni, è utilizzare dei pallet.

Nel corso degli anni, questi oggetti di scarto sono diventati sempre di più di uso comune. Abitazioni con arredamenti di lusso, tradizionale o moderno possono inserire complementi di arredo in pallet senza problemi. Vediamo alcune idee, che si possono utilizzare sia per i giardini che per la zona patio.

Grazie alla consulenza del servizio clienti di Maanta, un’azienda specializzata negli arredamenti per giardino e nelle tende a vela, siamo riusciti a rendere ancora più completo questa breve guida.

Divano in pallet

Il divano fatto con i pallet, è uno degli oggetti più comuni che si possono realizzare con questi oggetti recuperati. Con un po’ di fantasia, chiodi, vernice e qualche cuscino si possono creare dei divani o delle poltrone per fare sedere comodamente tutti i propri amici.

Se questa soluzione vi può sembrare troppo fai da te, esistono una serie di aziende che nel corso degli anni si sono specializzate nel realizzare divani e altri complementi di arredo utilizzando i pallet. L’unione di artigiani capaci, e di strutture di acciaio o corda hanno dato il via a una serie di reinterpretazioni dei classici divani in pallet che si possono ammirare tutti i giorni sulle immagini di Instagram e Pinterest.

Altalena in pallet

Un pezzo di arredamento che tutti avrebbero voluto nel proprio giardino. Se è presente una pianta di buone dimensioni, è possibile realizzare in poco tempo una bella altalena. Utilizzando i nostri amati pallet in legno. La parte più difficile di questo progetto, è riuscire a inserire le corde della stessa lunghezza. Se una delle due corde ha una lunghezza diversa, l’altalena risulterà essere storta. Cosa, che esteticamente non è molto bella da vedere.

Per rendere più confortevole l’altalena, si possono aggiungere uno o due cuscini sulla seduta. In questo modo, il legno non sarà immediatamente al contatto con il corpo di chi la sta utilizzando. Visto che rimarrà sempre alla balia degli agenti atmosferici, è bene dedicare alcune ore ogni anno alla sua manutenzione. Una leggera cartavetrata per rimuovere la vernice vecchia e le impurità, in aggiunta a una nuova mano di vernice protettiva è il metodo migliore per mantenerla in ottime condizioni per molti anni.

Tavolo in pallet

Un’idea veloce da realizzare per creare una zona dove mangiare nel patio della propria abitazione, è sicuramente quella di realizzare un tavolo con i pallet. Per la sua realizzazione è meglio farsi aiutare da qualche amico, perché il numero di pallet da utilizzare può essere davvero numero. In particolare, se si decide di realizzare un tavolo in pallet per molte persone.

Per rendere più duraturo nel tempo il tavolo, e non farlo marcire nelle zone a contatto con il pavimento, può essere una buona idea acquistare una specie di zoccolo di acciaio per sopraelevare i pallet dal pavimento. L’acqua, con il passare del tempo può essere un nemico per i pallet. I piedi del tavolo possono marcire, e fare diventare la struttura traballante. Se invece si trova una soluzione per non fare toccare ai pallet il pavimento, il tavolo ha buone possibilità di essere in ottime condizioni per molti anni.

Come si è visto in questa guida, le idee per arredare un giardino con i pallet sono facili da realizzare, oltre ad essere molto economiche. Anche se si acquistano dei pallet nuovi, magari già trattati con vernice protettiva, questi mobili per il giardino e la zona patio sono sicuramente una soluzione molto economica ma di grande effetto per arredare con stile.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*