Porte e Finestre come elementi di design

Porte e Finestre

Quando si parla di design molto spesso si fa riferimento all’arredamento interno alla casa e in particolare si pensa ai divani, alle librerie, alla cucina e ai mobili in generale. Ma avete mai pensato che anche porte e finestre possono essere degli elementi di design per la vostra casa? Lo sanno bene tutti coloro che hanno delle case curate nei minimi dettagli, che pur di non aver spazi vuoti in casa preferiscono arricchire le mura con finestre dalle linee eleganti e ricercate, con stili che seguono i trend del momento o che rispecchiano i gusti classici, coordinati con lo stile dell’intero ambiente domestico.

Porte e finestre in questo caso sono elementi essenziali che arricchiscono il design dell’intero ambiente. Abbiamo chiesto a Fabbro Pronto Intervento 24 alcuni consigli su come scegliere porte e finestre in base allo stile del proprio ambiente domestico e capirne di più riguardo alla loro progettazione, produzione, acquisto e installazione.

Design Porte e Finestre in Legno o in Alluminio

Il legno si sa è uno degli elementi estetici più utilizzati nelle case che vogliono essere eleganti. E’ un materiale raffinato, solido ma al tempo stesso delicato, perchè se non trattato bene potrebbe rovinarsi. Il legno è anche apprezzato da chi predilige il gusto classico anziché quello moderno ed è anche un materiale utile, in quanto consente l’isolamento termico della casa rispetto all’ambiente esterno.

Se scegliete di optare per porte e finestre in legno, a prescindere dalla tipologia del legno e dal colore, dovete ricordarvi di effettuare delle revisioni periodiche e che la riverniciatura andrà fatta ogni 8 anni circa (il tempo varia a seconda degli agenti atmosferici a cui sono soggetti). In alternativa al solo legno come materiale, troviamo la combinazione legno+alluminio che non solo offre stile dal punto di vista dell’arredamento, ma anche solidità e durata nel tempo. Ovviamente il prezzo per questa ultima soluzione sale di un po’ rispetto alla prima, ma risparmierete in verniciatura e manutenzione.

Il PVC per Porte e Finestre

Per le case più moderne dove lo stile non è quello classico, il legno può non andare bene e allora porte e finestre possono essere realizzate con altri materiali, come il pratico PVC. Oltre i costi nettamente inferiori, il PVC può rendere piacevole il design del vostro ambiente domestico se ad occuparsi della progettazione e della realizzazione è una ditta in grado di coordinare utilità e gusto estetico.

Il PVC assicura impermeabilità, isolamento acustico e termico e grazie alla cura delle rifiniture il loro design può essere apprezzabilissimo. Un’alternativa più costosa al PVC è il vetro, che assicura un design di altissimo livello e rende le porte e le finestre delle vere e proprie opere d’arte. Chi ama il gusto moderno e le linee hi-tech prediligerà senza dubbio quest ultima scelta rispetto al PVC o al legno. Il nostro consiglio è sempre quello di rivolgersi ad una ditta esperta in serramenti, porte e finestre per capire qual è la soluzione giusta per la vostra casa e scegliere così degli elementi essenziali che hanno uno stile coordinato con il design di casa vostra.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*