Pavimenti in resina: guida alla scelta

Elegante e raffinata, la pavimentazione in resina sta rapidamente diventando la pavimentazione ideale per le case contemporanee. Perfetta per i pavimenti della cucina e per i pavimenti del bagno ben predisposti, la resina è resistente e molto tenace a fuoriuscite, sporco e macchie, rendendola anche un materiale pratico.

Questo materiale creato dall’uomo costituisce un’opzione di pavimentazione versatile, che può essere utilizzata in aree umide e con riscaldamento a pavimento. È ideale per i layout a pianta aperta e la “zona-azione”. Mentre la semplicità della pavimentazione in resina contribuirà a creare una sensazione di spazio, soprattutto se sceglieremo una finitura lucida o lucida.

Se stiamo ancora valutando le tue opzioni di pavimentazione, è bene sapere che la scelta, soprattutto per cucina e bagno è davvero molto vasta. Tuttavia la resina oggi sta diventando lentamente un must, andando a sostituire i classici materiali utilizzati una volta. Alla luce di quanto, pertanto, occorre capire cos’è realmente e in cosa cambia il suo utilizzo.

Partire dalla basi: che cos’è la resina e quali sono i suoi benefici?

La pavimentazione in resina varia a seconda del produttore. Tuttavia in linea di massima, essa è composta da materiali sintetici come resine poliuretaniche o epossidiche o, in alcuni casi, si compone anche di materiali naturali. La pavimentazione in resina viene versata sul posto per una finitura perfettamente piatta. Anche questo infatti, la sua omogeneità più nello specifico, si appresta ad essere uno dei suoi migliori vantaggi.

Il pavimento in resina è impermeabile, igienico, antiscivolo. Esso richiede poca manutenzione e può essere utilizzato con la maggior parte dei tipi di riscaldamento a pavimento. Può essere installato su qualsiasi substrato stabile, a condizione che sia privo di movimento e umidità. Non si spezzerà, si allenterà o si staccerà nel tempo. Insomma è a prova di condizioni difficili.

Inoltre, la resina adotta la temperatura ambientale della stanza data, che la rende calda in inverno e fresca durante l’estate.

Le possibilità di colore per la resina sono infinite e la pavimentazione può essere trovata in tutte le tonalità nelle tabelle colori RAL e NCS. Alcune aziende offrono anche opzioni per quarzo e fiocchi decorativi, che possono essere aggiunti alla resina.

Qual è il costo della pavimentazione in resina versata?

Con la pavimentazione in resina, come nel cemento, più grande è la stanza, meno costoso sarà ogni metro quadrato. Un pavimento in resina può essere applicato come strato sottile sopra una struttura del pavimento già esistente. La qual cosa sarà più economico rispetto all’installazione di un intero pavimento da zero.

La pavimentazione in resina potrebbe dover essere rifinita con un rivestimento antiscivolo che aumenterà il costo. Se un substrato o uno strato strutturale deve essere applicato al terreno prima che il pavimento venga colato, ciò aumenterà il costo di installazione.

I costi medi sono simili: aspettatevi di pagare più di un centinaio di euro a seconda delle vostre specifiche.

Dove è possibile usare la pavimentazione in resina?

È possibile usare pavimenti in resina in qualsiasi stanza della casa. E infatti, anche se può sembrare che siano appropriati solo per le case moderne, la variazione di colori e trame li rende adatti e pratici in ogni casa.

Sono stati originariamente progettati per il settore commerciale perché sono resistenti, igienici e con poca manutenzione.

Va bene per il pavimento della cucina. Questo perchè la finitura lucida di un pavimento in resina è un buon modo per riflettere la luce attorno a uno spazio. Incorporandolo all’interno di un’estensione della cucina, con un sacco di vetri, è un modo sicuro per creare una luce naturale.

Si addice ai pavimenti da giardino? Assolutamente sì. I pavimenti versati sono senza soluzione di continuità e si prestano all’aspetto continuo di uno spazio open space. Possono anche essere utilizzati all’aperto. Quindi offrono l’occasione perfetta per incorporare la stessa pavimentazione in tutto, facendo sentire il giardino collegato al resto della casa.

Anche per il pavimento della camera da letto c’è riscontro positivo. Per coloro che stanno cercando un look minimalista in una camera da letto, che sia parte di uno schema contemporaneo o scandinavo, la pavimentazione in resina è un pratico sostitutivo per le assi del pavimento e completa lo stile.

È facile la installazione di pavimenti in resina?

La pavimentazione in resina è venduta come prodotto di fornitura e deve essere posata da un professionista, che dovrebbe anche ritrovarsi nella posizione di dare una garanzia a casa per l’installazione e una garanzia per il lavoro eseguito.

La pavimentazione in resina è un prodotto altamente specializzato e può essere applicata solo da un professionista. Ha fatto recentemente il passo dal settore commerciale. Infatti, alternative così poco costose o non esistono, o non hanno ancora trovato la loro strada verso il mercato.

Come funziona la manutenzione e la pulizia di pavimenti in resina

I pavimenti in resina non richiedono una manutenzione chissà poi quanto alta. In tal verso infatti, basta spazzare via qualsiasi detrito, quindi utilizzare un detergente consigliato. La maggior parte dei pavimenti in resina richiede solo il lavaggio con un panno umido. Tuttavia è giusto dire che alcune tipologie possono anche essere pulite usando il vapore. Potrebbe anche essere richiesto di applicare uno smalto trasparente, cera o sigillante ogni tanto per la protezione di ogni centimetro della superficie da piccoli graffi.

Al!a luce di quanto è giunto il momento di dare un’occhiata alle varie opzioni riproposte nel mondo del web. E se ci preoccupa la pulizia, si possono pur sempre acquistare i migliori pulitori a vapore e i migliori mop a vapore in modo da poter mantenere facilmente pulito il pavimento in resina.

 

Informazioni su Alessia D'Anna
Giurista, amante della scrittura, alla continua ricerca di stimoli e di nuovi argomenti da approfondire

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*